» Diventa cliente

Scoprite di più al riguardo e richiedete ora una Mercedes ServiceCard.

» Partner Mercedes-Benz

Pagamenti tramite carta semplici, rapidi ed economici.

Fare rifornimento senza contanti in Europa – mobilità più intelligente e veloce.

Con la Mercedes ServiceCard è possibile fare rifornimento senza contanti e a condizioni vantaggiose presso una rete capillare di stazioni di servizio di tutte le marche in ben 38 Paesi europei. Grazie al nostro partner UTA potrete usufruire di un'ampia rete di distribuzione comprendente oltre 40.000 stazioni di rifornimento diesel a livello europeo.

Consulenza per rifornimenti – per rifornimenti più intelligenti.

I consulenti UTA analizzano il vostro parco veicoli e i vostri tragitti, identificano potenziali di ottimizzazione e vi spiegano come risparmiare tempo e denaro. Insieme a voi sviluppano quindi una strategia di rifornimento specifica per ogni singolo itinerario basata sulla vasta rete di punti di accettazione UTA.

Viaggiate per l'Europa in modo ancora più rapido e intelligente con i sistemi di consulenza del nostro partner UTA. Il TrovaStazioni UTA online e la app UTA corrispondente per i vostri conducenti in viaggio consentono di pianificare ad-hoc in modo facile i vostri itinerari. Inoltre, entrambe le applicazioni contengono l'elenco aggiornato a cadenza mensile delle 1.000 stazioni di rifornimento più vantaggiose (base: rete di stazioni di rifornimento UTA) in Germania.

Costi di rifornimento sempre sotto controllo – monitoraggio intelligente dei costi di rifornimento.

L'attuazione della vostra strategia di rifornimento e il rispetto delle direttive di rifornimento possono essere controllati con il software UTA Drive & Save®. Grazie a report strutturati e ad analisi dettagliate dei vostri veicoli potrete identificare ulteriori potenzialità di risparmio.

Quantità di rifornimento plausibili – controllo intelligente dei rifornimenti.

L'integrazione del FleetBoard nel software UTA Drive & Save® Pro garantisce un'efficienza ancora maggiore nella gestione del parco veicoli. Confrontando il livello di serbatoio nel carburante prima e dopo il rifornimento con i dati della stazione di rifornimento è possibile identificare rifornimenti non plausibili e classificarli in report dettagliati in base a criteri differenti, ad esempio in base alle stazioni di rifornimento. Questo consente di riconoscere rapidamente rifornimenti non plausibili singoli o ripetuti.